Italian
Tecnologie per il risparmio energetico e le energie rinnovabili

Sportello Energia Confesercenti Padova

ISI Center e CONFESERCENTI PADOVA hanno raggiunto un accordo per mettere a disposizione delle imprese associate l’esperienza e la competenza della Società padovana per il risparmio energetico.

L’Azienda Italian Solar Infocenter Srl, leader nel settore del risparmio energetico e delle energie rinnovabili, avendo nel corso degli anni ampliato le proprie competenze tecniche e sviluppato know how grazie ad una lunga collaborazione con la città di Friburgo, da sempre sensibile alla sostenibilità ambientale, è in grado di mettere a disposizione degli associati Confesercenti Padova Srl le soluzioni tecnologicamente più evolute con il supporto di consulenze specialistiche atte a formulare e sviluppare progetti correttamente dimensionati ad ogni singola esigenza e finalizzati al risparmio energetico, nonché sistemi per la sicurezza sui posti di lavoro a condizioni economiche vantaggiose e competitive.

Il servizio offerto da Italian Solar Infocenter Srl comprende:

  • Supporto informativo con materiale illustrato
  • Un ufficio Tecnico che, con consulenza gratuita, offre sviluppo di progetti attraverso mirate soluzioni corredate di Business Plan che certifichino i reali vantaggi economici
  • Sale riunioni dove Architetti e Ingegneri illustrano agli associati i vantaggi che derivano dalle soluzioni suggerite
  • Possibilità di realizzare check up energetici agli edifici esistenti
  • Supporto tecnico per la richiesta di documentazione specifica da parte degli enti eroganti il finanziamento.

Confesercenti Padova Srl, attraverso i consorzi ITALIA COMFIDI, COSVIG ed in collaborazione con gli Istituti Bancari convenzionati presterà la propria consulenza al fine di comunicare la possibilità di ottenere eventuale garanzia di uno dei consorzi e l’accesso al finanziamento bancario, entro sette giorni dalla consegna della documentazione richiesta, con relativa valutazione economico patrimoniale per ogni singola azienda richiedente, e formulando in caso positivo un piano dei costi di massima.

Categorie

Archivi